Sale scommesse e slot machine ancora chiuse, il settore in totale crisi

Senza un concreto intervento da parte del Governo Draghi, è molto improbabile pensare che le sale scommesse e slot machine possano ancora resistere per molto.

Sale scommesse chiuse

Fra i settori più in crisi, causa il covid-19 e dei vari lockdown e zone rosse e arancioni, oltre il settore del gioco, è in evidenza il turismo, la ristorazione e altro ancora. Il settore dei centri scommesse, sale slot machine e casinò fisici, dopo aver sperato di poter rialzare i battenti, almeno nelle zone gialle, a metà di marzo 2021, deve ora affrontare l’ennesima proroga di chiusura fino al 6 aprile del 2021.

Un altro grande problema, se si pensa che queste attività vivono questo già da un anno, con perdite che sta minando tutto il comparto e qualcuna di queste probabilmente non avrà più la forza di rialzare le serrande e questi significa anche licenziamenti di molti lavoratori del settore.

Vediamo ora i dati del settore, che evidenziano un sostanziale dimezzamento delle entrate economiche.

– Settore scommesse: perdite del 36% rispetto al 2019;

– Settore bingo e lotterie: un calo ancora più netto, rispetto all’anno precedente con un meno 25%, con un fermo accumulo al 4,4 miliardi d’euro;

– Settore VLT e Slot Machine: un calo molto netto sempre rispetto al 2019, con un meno 54% e un accumulato di 4,7 miliardi d’euro.

Nel bilancio ufficiale al 2019, in particolare, queste imprese hanno fatturato circa 19,4 miliardi d’euro. Mentre secondo i dati di bilancio generati nel 2020, sembra che il fatturato non abbia superato la soglia dei 12,5 miliardi d’euro, che di fatto ha registrato una complessiva scesa, rispetto all’anno precedente, del 30%.

Dati molto negativi e quindi preoccupanti, se si prende in considerazione la situazione attuale, che non sembra offrire molte garanzie positive e quindi una ripresa sostanziale delle ludiche attività.

Con le serrande ancora abbassate e nessuna certezza di riapertura, l’attuale situazione non passata inosservata, infatti, sono molte le manifestazioni di protesta da parte di quasi tutti gli addetti ai lavori.

Le aziende di gioco e i lavoratori del settore, hanno evidenziato, che tenere ancora le serrande abbassate delle sale slot, scommesse, bingo e altro, hanno provocato e continua a farlo, danni gravi all’Erario, all’occupazione, oltre a una preoccupante e conseguente aumento del gioco non legale. Il via libera, ovviamente in condizioni di massima sicurezza, per combattere la pandemia Covid-19, permetterebbe una ripresa e controllo in tutto il settore del gioco terrestre.

Quali soluzioni per le sale scommesse, slot machine e casinò?

Le linee guida sono molto chiare: meno occasioni di assembramenti e incontri sociali, equivalgono a una diminuzione di velocità dell’epidemia e quindi dei casi positivi di covid-19 che, abbinata anche alla campagna vaccinale, non può che essere una vincente strategia per uscire da questa situazione pandemica e di crisi economica di ogni settore.

In piena terza ondata di positivi e purtroppo di deceduti causa coronavirus, non si può negare che questa strategia possa essere necessaria, ma a quali presupposti? Senza un concreto e deciso intervento da parte dello Stato italiano, è molto complicato pensare che il settore del gioco d’azzardo fisico e legale (scommesse, slot machine, casinò, bingo e altro), possa resistere ancora per molto: deve essere confermata la distribuzione dei ristori, per far sopravvivere il settore.

Tornando al gioco e alle scommesse terrestri, gli appassionati devono ancora pazientare, prima di poter tornare alla normalità e quindi tornando nelle sale da gioco fisiche, oltre alla convivialità che offrono questi luoghi d’incontro e nel massimo della spensieratezza e senza alcuna paura di essere contagiati o di contagiare.

Il settore del gioco d’azzardo online

A oggi la soluzione adottata da molti giocatori, riguarda il gioco tramite i casino, slot machine e sale scommesse online. La possibilità di poter giocare sul web alle slot machine e scommettere su vari campionati di calcio e su altri sport, è per sempre una forma di quasi normalità in un difficile scenario che tutti stanno vivendo in ogni settore.

La possibilità di giocare comodamente da ogni luogo, tramite un dispositivo mobile (cellulare e tablet) o seduti in casa con un PC fisso, offre un grande vantaggio d’individuale sicurezza, che evita gli assembramenti in luoghi di gioco fisici.

Tuttavia, rimane la necessità di dover sostenere tutto il comparto lavorativo del gambling, per puntare verso a una veloce ripresa, oltre a investimenti mirati e più consistenti investimenti nel mondo digitale, che già prima della pandemia stava mietendo record ogni anno a sfavore del terrestre , rafforzandosi ancora di più in questo difficile periodo.

Slot del mese

Comparazione Bonus Senza Deposito

0
Bonus Gratis
100
Giri Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
25
Bonu Gratis
0
Bonus Gratis
0
Giri Gratis
0
Bonus Gratis

Migliori Bonus di Benvenuto

888 Casino
125% fino a 500€
Starcasino
125% fino a 500€
Starvegas
100% fino a 300€
Leovegas
100% fino a 1000€
Snai
100% fino a 1000€
netbet
100% fino a 200€
Merkur win
200% fino a 1000€
Betway
150% fino a 600€
Big Casino
300% fino a 3000€
Betfair
100% fino a 1000€
Lottomatica
125% fino a 1000€
Eurobet
100% fino a 1000€

Aspetta ad adare via..

Approfitta dei bonus del mese

adm.png
La promozione è riservata ai nuovi registrati

20€ GRATIS + 125% FINO A 500€

Casin? Online ADM
Licenza ADM: 15014
8
Valutazione

30 GIRI GRATIS + 30€ FREE BONUS

Casin? Online ADM
Licenza ADM: 15231
8
Valutazione

10€ GRATIS + 100% FINO A 1000€

Casin? Online ADM
Licenza ADM: 15215
8
Valutazione

Il gioco può causare dipendenza e vietato ai minori