Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica - probabilità di vincita
Adm 2024

Grazie alla collaborazione RSI, Play’n GO arriva nel West Virginia

Play'n GO arriva nel West Virginia

Il rinomato colosso svedese dei giochi, Play’n GO, ha compiuto un passo significativo nell’espansione della propria posizione negli Stati Uniti introducendo i propri contenuti popolari in un’altra giurisdizione competitiva. 

Questa nuova espansione fa seguito al successo ottenuto con il marchio BetRivers di Rush Street Interactive (RSI) nel Michigan, ed è volta a replicare tale successo in West Virginia, portando alcuni dei titoli classici di Play’n GO ai giocatori della piattaforma Rush Street.

Grazie alla sua consolidata track record statunitense, il lancio dovrebbe garantire una significativa promozione delle ambizioni regionali del principale fornitore di giochi.

L’ingresso nel mercato del West Virginia rappresenta un’opportunità redditizia per la società che mira a estendere la propria portata in tutte le giurisdizioni regolamentate negli Stati Uniti e all’estero, mantenendo così il suo impressionante tasso di crescita che ha caratterizzato l’anno 2023. 

Attualmente, Play’n GO detiene licenze in quattro stati e continua a investire in nuove iniziative per consolidare la propria presenza nel settore dei giochi d’azzardo online.

Magnus Natt och Dag, Direttore Commerciale per il Nord America di Play’n GO, ha manifestato il suo entusiasmo nell’approfondire la partnership con Rush Street Interactive. Ha sottolineato che l’espansione in West Virginia rappresenta una naturale evoluzione del mutuo rapporto tra le due società, affermando con fiducia che i prodotti di Play’n GO saranno altrettanto apprezzati come in altri importanti mercati statunitensi.

Non vediamo l’ora che i giocatori di RSI in West Virginia abbiano l’opportunità di beneficiare delle nostre esclusive offerte di gioco, confidando che esse troveranno il medesimo successo già riscontrato in Michigan e in tutto il mondo.

Questa collaborazione rappresenta un’interessante opportunità per Play’n GO di introdurre il suo pluripremiato portafoglio di giochi in un altro fiorente mercato. Titoli come “Mega Don Feeding Frenzy“, il sequel della celebre slot machine a tema predatorio con bonus accattivanti, tra cui “Snack Time” e “Shark Feats“, vantano un importante predecessore e ci attendiamo che essi possano ottenere un sensazionale impatto, nonostante la forte concorrenza nella regione. L’accordo si rivelerà vantaggioso per entrambe le società.

La collaborazione con il fornitore leader Play’n GO costituirà una svolta fondamentale per Rush Street Interactive nel West Virginia, confermando la sua voglia di acquisire e fidelizzare ulteriormente i propri clienti. Grazie ai risultati finanziari del terzo trimestre, l’operatore ha dimostrato un forte impegno per la crescita e la redditività sostenibili, senza perdere di vista l’importanza della soddisfazione del cliente e della necessità di instaurare collaborazioni frequenti.

L’estendersi di questa partnership rappresenta un vantaggio per entrambe le parti, sottolineando l’importanza di un settore interconnesso. Play’n GO e Rush Street Interactive intendono sfruttare questo slancio per esplorare ulteriori opportunità nell’evolvente panorama del gioco online. Il successo delle loro iniziative comuni apre le porte a futuri e fruttuosi team-up, solidificando una base di fiducia.

La sinergia tra Play’n GO e Rush Street Interactive rappresenta una testimonianza della continua crescita e del dinamismo del settore dei giochi online negli Stati Uniti. Con sempre più stati che abbracciano il gioco d’azzardo online regolamentato, la partnership tra fornitori di contenuti e operatori è fondamentale per fornire ai giocatori esperienze di gioco divertenti e all’avanguardia, stimolando l’innovazione attraverso la sana competizione.

Ti piace? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit