Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica - probabilità di vincita
Adm 2024

Gioco online, la lezione della pandemia Covid-19 e la ripresa del fisico

Casinò tradizionale Covid-19

I casinò tradizionali e in generale le case da gioco terrestri, nonostante i molto blocchi per arginare i contagi per il Covid-19, ancora non aggiungono alla loro offerta un adeguato gioco sul web, tuttavia, la situazione, ancora preoccupante, potrebbe aver dato una spinta al processo digitale.

Verso il termine previste (30 aprile 2022, se non cambia) delle molte restrizioni abbinate al Covid-19, specialmente per quanto riguardano i luoghi di gioco fisici, come l’obbligo di presentazione del rafforzato green pass per entrare nelle sale gioco, le decisioni, almeno per molti, non sono ancora chiare.

Tuttavia, la pandemia (ancora viva, anche se meno aggressiva, grazie alle tante vaccinazioni), ha radicalmente cambiato strutturalmente il modo di giocare di molti appassionati di giochi casinòslot machine, scommesse e altro, che comunque continueranno a preferire le strutture fisiche, rispetto al gioco d’azzardo digitale, sia per la convivialità e socialità che offre il luogo terrestre, ma che nei lunghi mesi di restrizioni e di totale lockdown, hanno sperimentato le grandi potenzialità e anche opportunità che può offrire il gioco tramite il web, conquistando molti appassionati, cedendo al fisico solo una parte alla concorrenza terrestre.

Tuttavia, è anche vero che i casino terrestri in Italia, ma anche gli stranieri, a tale proposito, non sono mai stati così predisposti a scommettere in modo deciso sul gioco digitale, trascurandone le molte potenzialità di fruibilità a favore della conoscenza del brand, oltre che appetire nuovi giocatori e fidelizzare gli esistenti. Questa decisione, per molte case da gioco fisiche, ha di certo sminuito le molte possibilità di rappresentare scenari naturali e prestigiosi offerto dal Live Online, oltre che creare sinergie importanti fra digitale e terrestre, un abbinamento di certo vincente, in un’ottica multicanale, sempre più fruibile e tecnologia per una nuova realtà d’approccio dei giocatori.

Le molte potenzialità dell’azzardo a distanza, che i provider di gioco hanno fortemente strutturato e sfruttato in questi anni, già prima della pandemia, accelerandole e migliorandole ne periodo restrittivo, non hanno spostato di tanto le proporzioni dell’industria del gioco casinò online.

Considerando i dati ufficiali del gioco online, è sufficiente vedere come le quote di settore dei casino games possedute dai casinò fisici sul territorio italiano siano ancora minime. Mentre al contrario migliorano sempre più le strutture di gioco virtuale, specialmente i casinò online più importanti, che offrono ai giocatori molte più opportunità, appeal, vantaggi, legalità e sicurezza (casinò online con licenza ADM/AAMS), anche senza avere sale da gioco fisiche, come per i casinò tradizionali esistenti in Italia, presenti sul territorio da moltissimi anni, per qualcuno anche da secoli.

I casinò terrestri, pur con tutte le carte in regola in possesso per offrire il gioco online, oggi, sono sempre più in difficoltà e sempre più dietro alla concorrenza digitale, che giorno dopo giorno diventa sempre più tecnologica e raggiungibile facilmente da ogni giocatore.

In questi difficili anni di pandemia, per tutti i settori e quindi anche per i casino e le sale da gioco terrestri, quello che ha salvato i bilanci del comparto fisico, anche se in parte, è stato di certo il parallelo con il settore online, che non ha subito restrizioni e abbassamento delle serrande.

Senza sindacare e giudicare le decisioni prese dal management dei casinò fisici italiani e esteri, che per motivi propri non hanno voluto o anche non potuto dare importanza al gioco tramite il web, la decisione di non prendere delle iniziative nuove e prendere in considerazione il gioco virtuale, ne ha dicerto minato il futuro, spostando una parte degli appassionati verso il gioco d’azzardo a distanza, in modo particolare verso i Live Casinò, con tanto di croupier in carne e ossa ai tavoli della roulette, blackjack, baccarat e in varie versioni.

Le tendenze e le tecnologie sono sempre più a favore del web, tuttavia, la strada dei casinò terrestri deve essere per un parallelo fra fisico e digitale, per soddisfare le esigenze di ogni giocatore e ovviamente migliorare il proprio business.

Ti piace? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Pinterest
Reddit