Gioco d’azzardo in Italia e le prospettive nel 2020

Nel corso di questi ultimi anni, uno degli ambiti che ha modificato significativamente è di certo quello del gioco d’azzardo, una pratica che ha sempre attratto le persone in Italia e in tutto il mondo.

Gioco d'azzardo Italia

Il gioco d’azzardo, nel tempo, è sempre più divenuto, una delle principali passioni, per questo le sale da gioco terrestre e online (casinò digitali) sono aumentati e cresciuti prosperosi e di numero.

Per questo che in tempi più attuali quest’offerta di gioco è stata radicalmente ridisegnata da esterni fattori. La digitalizzazione progressiva dell’attuale società, anche il mondo delle scommesse sportive si spostato in modo progressivo, sempre di più verso il web, dalle sale da gioco ai casinò alla virtuale realtà.

Nel presente la grande crescita ottenuta dalle slot machine, della roulette, ai casino live e altro del totale comparto è davvero eccezionale. Vediamo quali sono nel prossimo futuro le prospettive del gioco d’azzardo.

L’evoluzione attuale del gioco d’azzardo

Partiamo da un presupposto, in poche parole la conoscenza delle motivazioni che sono alla base di una così forte transizione, come quella scritta sopra. In modo pratico, per quale motivo molti utenti, in crescita costante, hanno deciso di migrare dal gioco terrestre a quello virtuale, o anche d’integrare l’online in modo parallelo al terrestre?

Il motivo reale è abbastanza semplice, infatti, è insito nelle stesse caratteristiche del gioco online. Questo modo di giocare offre agli utenti una garanzia di totale libertà e comodità, prima non possibili.

Praticando il gioco online, in termini temporali e spaziali, gli appassionati di casinò e in generale di gioco d’azzardo, hanno l’opportunità di giocare in ogni istante e da qualsiasi luogo (dispositivi mobile), senza spostarsi e attendere il proprio turno.

E’ quindi evidente che si tratta di una reale rivoluzione, e che il vecchio modo di giocare difficilmente potrà reggere il confronto. Vediamo i numeri generati da tutto il settore.

Le statistiche e i numeri evidenziano che il gioco online, tramite i casino digitali ha registrato una pazzesca crescita, infatti, negli ultimi quattro anno è passato dal 22% al 33% di crescita, ma gli altri 2/3 sono ancora legati al gioco terrestre.

Per il gioco online, il 2019 è stato un anno straordinario e quindi da record, tuttavia è ancora distante dal gioco terrestre. Tuttavia la grande svolta è avvenuta con l’ingresso del novo anno (2020).

Che cosa s’intende? Beh tutto è radicalmente cambiato con la situazione attuale, in altre parole l’arrivo inaspettato della pandemia del Covid-19, che ha bloccato le persone in casa (lockdown), sia in Italia, sia quasi in tutto il mondo, che ha spinto anche i fruitori del gioco fisico verso il digitale. Vediamo di cosa si tratta.

Che cosa succede nel gioco d’azzardo nel presente

In pratica, il Coronavirus sembra aver sconfitto il gioco d’azzardo fisico e dato molta più spinta ai casino online. Beh, non è complicato capirne i motivi. Con il “Io Resto a Casa” (Lockdown), necessario per arginare la diffusione del virus, anche tutti i luoghi fisici di scommesse hanno dovuto abbassare le serrande (non essendo necessarie attività per la sopravvivenza della popolazione).

Una forzata quarantena giunta inaspettata, che ormai dura dal molto tempo (circa tre mesi, dalla reazione di quest’articolo), che ha ovviamente inciso decisamente nella scelta degli appassionati di slot machine, roulette, poker e altro, che quindi ha fatto conquistare al gambling online numeri e guadagni importanti a tutto il settore digitale.

Essendo le persone chiuse nelle proprie abitazioni, molte si sono riversate in rete quindi verso i casinò online. Infatti, il settore digitale è cresciuto in modo esponenziale, causa il coronavirus e quindi per l’attuale quarantena voluta dal Governo Conte (assolutamente necessaria), arrivando a conquistare numeri mai raggiunti.

Ora il nostro Paese sta cercando di riprendersi e quindi la ripartenza e le attività pian piano ritorneranno al lavoro, per questo le prospettive e scenari apriranno a delle nuove.

Per tutti questi motivi, il futuro dell’industria di gioco e nel presente abbastanza misterioso, poiché le variabili non sono poche. Sarà necessario capire quanti appassionati ritorneranno alle “origini” e quindi nel gioco terrestre e quanti rimarranno sulle piattaforme digitali, quando tutto tornerà alla normalità e avremo sconfitto il Covid-19.