Il gioco può causare dipendenza e vietato ai minori di 18 Anni.
Consulta le probabilità di vincita sul sito del concessionario ADM

Vlt Slot MachineSe parliamo di “Stabilità”, la totalità è un deciso richiamo per gli emendamenti, in modo particolare gli articoli specifici che riguardano il settore dei giochi casinò (in generale), da sempre un mirato bersaglio a cui si riferiscono i politi schieramenti con l’obiettivo, di alcuni, di migliorare il tutto, mentre per altri è quello di ritardarne un iter, già molto periglioso e lungo.

Tuttavia, vediamo come i nostri straordinari politici vedono questo articolo 48 che vuole innalzare le tassazioni che riguardano i giochi come Vlt e Slot Machine e prevede bandi di gara per il gioco del bingo, scommesse, slot machine e altro, oltre che riaprire i termini per una regolamentazione dei centri che si collegano a esteri bookmaker, senza autorizzazioni italiane: naturalmente il tutto abbinato agli relativi articoli che riguardano le sanitarie prestazioni.

In ogni caso, l’indirizzamento politico dei vari schieramenti sono ben definiti e chiari: la maggioranza del Pd, ha idee precise che riguardano l’iniziative parlamentare sui giochi, escludono le parti che non sono d’accordo con la manovra, così da raggiungere una qualitativa regolamentazione che dia al settore del gioco umana sostenibilità e ovviamente economica.

La Dem minoranza fa pressione su Google tax, con la richiesta di una tassazione sui profitti delle aziende non nazionali sul Web italiano e indirizzare queste risorse con lo scopo di ridurre le imposte e verso il diritto allo studio. Dal canto suo Sel, è intervenuto sull’argomento dei giochi con una richiesta di un fiscale inasprimento, oltre a riorganizzare in modo restrittivo l’offerta con i destinati proventi da destinarsi a fasce medio/basse e cura al Gap. L’Italia dei Valori non vuole che siano erogate ulteriori concessioni di giochi casinò come le slot machine.

Come sempre i nostri politici fanno il brutto e il cattivo tempo su questo particolare argomento, come il settore dei giochi, ovviamente la massa è a favore di una restrizione, ma questa massa, poi, gioca al superenalotto, acquista gratta e vinci (anche da 20 euro a tagliando), gioca a slot machine non sempre regolamentate. Noi siamo del parere che una normativa “fatta bene” può fare grandi cose e ovviamente vigilare sul gioco legale e bandire totalmente il gioco non permesso.

Il nostro suggerimento è di giocare sempre in modo responsabile, il gioco deve essere un mero divertimento e non un problema.